Rumpassion
Il Social Cittadino

Meloni, Di Maio, Salvini – Il Ministro Martina posta la letterina social!

Anche il mondo politico dialoga tramite social network, lo sapevate? Noi siamo andati a dare un’occhiata sulla pagina Facebook del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina. Cosa abbiamo trovato? Un post indirizzato a Salvini, Di Maio e Giorgia Meloni. Il tema principale? La famosa Legge sullo Ius Soli….

Continua a leggere..

LATINA – Festa Democratica de L’Unità provinciale ai nastri. La Penna fa share su Facebook

“Politica, ma non solo. Per cinque giorni nel cuore della città di Latina, presso l’arena esterna del circolo cittadino in Piazza del Popolo, si susseguiranno eventi politici e culturali di livello nazionale con spettacoli musicali e stand gastronomici”. E’ stata questa la promessa ai suoi followers di Salvatore La Penna….

Continua a leggere..

TWITTER – Cos’hanno in comune ‘sti due? Scoprilo adesso!

Non è un indovinello e non si vince nulla. Da una parte l’attrice Claudia Gerini, dall’altra il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali con delega ad Expo, Maurizio Martina. Non sembrerebbe esserci assonanza tra i due volti, invece…Clicca sul frame, scoprilo adesso! Oggi su #Democratica: @maumartina su ambiente;le ragioni del boom…

Continua a leggere..

Sale l’indice della #ProduzioneIndustriale, su Facebook la disamina del Sen. Moscardelli

A poche ore dalla pubblicazione su Twitter dei dati Istat sulla produzione industriale nel nostro Paese… Giugno 2017: indice della produzione industriale +1,1% su maggio e +5,3% su base annua #istat https://t.co/eXNi0awOOH pic.twitter.com/asgWRPqXFA — Istat (@istat_it) August 9, 2017 Su Facebook è arrivato il post del Senatore Claudio Moscardelli. “Sale…

Continua a leggere..

Sferzante Marco Di Stefano su Facebook che…

Senza mezzi termini le ha cantate e suonate al Partito Democratico romano. Dopo aver letto i nomi delle nomine, l’On. Di Stefano ha eseguito l’accesso a Facebook e, come si suol dire, “non ha fatto prigionieri”. Il post si è concluso con una domandina un po’ – come dire – “velenosa”…Che effetto…

Continua a leggere..

Di Stefano senza freni, su Facebook…

Non si lascia sfuggire l’occasione e lancia il post. Dopo la polemica per le frasi della responsabile Difesa animali del Partito democratico a proposito del “dipartimento mamme” creato da Renzi, lui butta benzina sul fuoco e riguardo il Partito Democratico…Clicca sul frame per non perderti le reazioni social!

Continua a leggere..

#Ombrelline e Pd, esplode la polemica su Twitter

L’Abruzzo con i big della politica nazionale, stavolta fa parlare di sè. L’immagine sui social è diventata subito virale. Il ministro alla Coesione territoriale Claudio De Vincenti e Luciano D’Alfonso, si sono fatti coprire la testa da quelle che in molti sui social hanno descritto come #ombrelline. L’aspra polemica sulla parità di genere…

Continua a leggere..

FACEBOOK – Riflessioni sul #Pd, l’On. Di Stefano sgancia la bomba social

L’On. Di Stefano ha imbracciato il tablet, si è connesso a Facebook, ha preso la mira e ha sganciato il suo post al napalm. L’obiettivo? Il Partito Democratico. Che in Provincia di Roma abbia portato a casa un misero risultato è sotto gli occhi di tutti ma lui c’ha davvero…

Continua a leggere..

Orfini: ‘A Virginia Raggi noi avremmo dato un 4 …’ Leggete cosa rispondono i followers!

E’ passato un anno dall’insediamento della sindaca Raggi al Campidoglio. Lei tira le somme sul lavoro svolto e in una lettera al “Il Messaggero”, aggiungendo ai microfoni dei giornalisti che si attribuisce un 7,5 come voto finale. La notizia è rimbalzata da un profilo social ad un altro e i followers…

Continua a leggere..

FACEBOOK – Dibba apre le danze. Alcuni followers pollicionano, altri…

Followers spaccati sul post del Dibba. Alcuni pollicionano, altri battono e ribattono. Tra loro la guerriglia social è aperta: chi ha più reactions carica la fucina e parte all’attacco. “Il PD per approvare le sue indecenze (a cominciare dalla manovrina) – roboa il pentastellato – non si azzardasse nemmeno a…

Continua a leggere..