Rumpassion
Il Social Cittadino

Riceviamo e pubblichiamo -#Lariano – Consegnate dall’Associazione A.L.B.A Onlus rampe amovibili a tre esercizi commerciali

La nostra avventura inizia da un’idea condivisa da tutti Noi, dalla grande Famiglia A.L.B.A. onlus. Parte da molto lontano, osservando che a volte è davvero difficile poter andare ed arrivare proprio dappertutto. Parliamo ahimè delle barriere architettoniche, presenti sul nostro territorio.  Pieni di entusiasmo ci siamo messi subito all’opera pensando a come sensibilizzare tutti i cittadini e soprattutto a come abbattere tali limiti, per poter donare una nuova Città per Tutti. Il concorso “Via il Gradino” è nato proprio così! Nel mese di giugno abbiamo indetto un concorso, patrocinato dal Comune di Lariano, che ha visto l’adesione dei commercianti che all’ingresso del proprio esercizio presentano una barriera architettonica. Per partecipare è stata richiesta la redazione di un elaborato, avente il fine di trattare il tema della disabilità e di tutti quei limiti che quotidianamente si è costretti a combattere per essere davvero liberi. In premio una rampa amovibile, donata dall’Associazione A.L.B.A, ai primi 3 esercizi commerciali che hanno consegnato l’elaborato migliore secondo una giuria qualificata. Con immensa gioia e soddisfazione abbiamo notato una forte partecipazione, così l’8 luglio durante i festeggiamenti dei primi 15 anni della nascita dell’A.L.B.A., abbiamo premiato i vincitori: Libreria Mondadori di Guido Ciarla, Fabbri Daniele Sas Assicurazioni e L’Antico Forno di Ciro Petroni. Con tanto orgoglio ed emozione il 23 novembre, direttamente in loco, abbiamo consegnato le pedane realizzate appositamente su misura. Da quel giorno, come tutte le favole che si rispettano, il “sogno” si è realizzato e con un piccolo ma grande gesto è stata donata la possibilità di andare oltre ogni gradino o limite per guardare verso un futuro accessibile.  Oggi, con un pizzico di buona volontà abbiamo reso possibile tutto questo e finalmente senza difficoltà possiamo iniziare ad arrivare in posti dove prima era impossibile accedere, perché il Rispetto abbatte ogni barriera e Noi, Associazione A.L.B.A, trattiamo con grande amore queste tematiche. Sperando che sulle nostre orme si possa continuare e che altri possano prendere questa iniziativa come esempio da seguire, per arrivare al grande traguardo di una Città a Zero Barriere, ringraziamo tutti i partecipanti e l’Amministrazione Comunale che insieme a noi hanno collaborato alla buona riuscita di questo progetto.

Associazione A.L.B.A Onlus   

Commenta con Facebook

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *